logo-pedona1-1024x110web2

pano segheria neve

Sessanta anni fa’ Brignone Pietro produceva botti in un piccolo laboratorio sito in Borgo San Dalmazzo. Da allora l’attivita’ si e’ espansa sotto la direzione di Allinio Elio, nipote del fondatore. Il lavoro è stato spostato sempre piu’ verso l’edilizia, con due cambi sede per far fronte al sempre maggiore bisogno di spazio, fino ad arrivare all’odierna ubicazione in frazione Beguda, dove la ditta ha continuato ad evolversi ed a crescere  con il contributo del figlio Allinio Luca, esperto tecnico nel settore del legno e della figlia Claudia, Architetto e designer. Negli anni sono stati fatti continui investimenti al fine di modernizzare gli impianti di lavorazione, con macchine e centri di taglio a controllo numerico, per una completa informatizzazione della produzione. Queste attrezzature, affiancate a decenni di esperienza artigiana nel settore, permettono di soddisfare le esigenze della variegata clientela (imprese, progettisti, privati). Dal tetto alla casa in legno, seguendo le piu’ moderne tecniche di costruzione.

Servizi e offerta:

  • Tetti pretagliati e elementi preassemblati in legno uso fiume o lamellare e strutture prefabbricate a telaio o pannelli xlam
  • Soluzioni progettuali e tecnologiche curate nel dettaglio, lavorazioni eseguite in loco con macchine cnc che garantiscono la massima flessibilità e personalizzazione
  • Magazzino materiali e possibilità di visionare prodotti, lavorazioni e finiture
  • Assistenza dalla progettazione al montaggio senza intermediari
  • rilievi e sovralluoghi preliminari di cantiere
  • Eventuale progettazione architettonica
  • Partners di

mountainper la fornitura del pacchetto “chiavi in mano”

 

Recente il progetto CALCELEGNOCANAPA, sistema costruttivo studiato e brevettato da Luca Allinio + Perisello Walter, esperto in bioedilizia

SEGHERIA PEDONA s.r.l.
Regione Boschi Stura – 12011 Borgo San Dalmazzo CN
tel. +39.0171.269050 – info@segheriapedona.it

En France: Bureau de Barcelonnette 04400 Rif. Bernard Teissier et Rémi Toche – phone: 07 64 07 66 67 / 09 72 52 07 15

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Come raggiungerci

icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoQR-code-logoGeoJSON-LogoGeoRSS-Logo
Segheria Pedona

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Segheria Pedona 44.335179, 7.465417 SEGHERIA PEDONA s.r.l. Regione Boschi Stura 12011 Borgo San Dalmazzo CN tel. +39.0171.269050 P.Iva 00651940041, REA CN-115379

 

 

Ricordate il nostro ufficio?

Dal sito sito del Museo Ferroviario Piemontese di Savigliano, CN:

<< … Nel 1974 la Ferrovie del Gargano (FG) si fecero avanti acquistandone sei (Littorine) con l’intenzione di trasformarle, previa smotorizzazione, in rimorchiate. Trasferite in Puglia, attesero per alcuni anni la preventivata modifica, ma gli elevati costi dell’operazione e l’arrivo di sovvenzioni statali indussero le FG ad acquistare del materiale di nuova costruzione. A questo punto, per le simpatiche ALn 776 non ci fu più via di scampo e furono tutte demolite, ad eccezione della 1001, che fu acquistata dalla segheria “Pedona” di Borgo S. Dalmazzo (CN), ove venne utilizzata come ufficio  sino alla costruzione dei nuovi uffici.

Nel 2004 la Segheria ha contatto il Museo Ferroviario Piemontese che grazie al contributo della Compagnia di San Paolo, nel 2007 ha avviato il restauro estetico e recupero funzionale, che si è concluso nell’estate del 2011, dopo le vicissitudini seguite al fallimento della Metalmeccanica Milanesio di Moretta, cui erano stati affidati i lavori.

Ora attende il completamento delle procedure per la reimmatricolazione … >>

 

TRENO_STRISCIAs